Proroga 2024 del Bonus casa under 36

News
29 Febbraio 2024


Pubblicata in Gazzetta Ufficiale n 49 del 28 febbraio la Legge n 18 del 23 febbraio di conversione del Decreto Milleproroghe, tra cui vi è quella per il bonus casa under 36. Le agevolazioni prima casa per gli under prevedono che:

  • per gli acquisti non soggetti a Iva, non sono dovute le imposte di registro, ipotecaria e catastale;
  • per le compravendite soggette a Iva, oltre a non pagare le imposte di registro, ipotecaria e catastale, viene concesso un credito d’imposta di ammontare pari all’Iva pagata al venditore;
  • per i finanziamenti erogati per l’acquisto, la costruzione e la ristrutturazione di immobili a uso abitativo non è dovuta l’imposta sostitutiva né l’imposta di bollo.

Con uno specifico emendamento al Milleproroghe si prevede che per “dare certezza ai rapporti giuridici inerenti all’acquisto della casa di abitazione” da parte di under 36 con un Isee non superiore a 40mila euro, le agevolazioni su indicate si applicano anche nei casi in cui, entro il termine del 31 dicembre 2023, sia stato sottoscritto il contratto preliminare di acquisto della casa di abitazione. Si precisa che la stipula del definitivo deve essere formalizzata entro il 31 dicembre del 2024, anche in caso di trasferimento della proprietà da cooperative edilizie ai soci.
Si prevede inoltre una salvaguardia per chi abbia già stipulato il rogito tra gennaio 2024 e l’entrata in vigore della legge di conversione del Milleproroghe. Si dispone che potranno procedere a compensare le imposte pagate in eccesso secondo modalità fissate con provvedimento dell’Agenzia delle Entrate.

Fonte: Redazione TFDI
Per avere informazioni e aggiornamenti tramite la nostra Newsletter, registrati qui
Se sei interessato in merito ad eventi e novità fiscali che riguardano il nostro CAF seguici su Linkedin e Facebook