Dichiarazione IMU: come procedere

Entro il 30 giugno 2024 va presentata la dichiarazione IMU per l’anno 2023. Nel dettaglio, la dichiarazione IMU: deve essere presentata, o trasmessa in via telematica, entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello in cui il possesso degli immobili ha avuto inizio, o sono intervenute variazioni rilevanti ai fini della determinazione dell’imposta. Attenzione al […]

Le aggregazioni fra professionisti fuori dalla tassazione

Con l’introduzione di norme come la neutralità fiscale delle STP, il Consiglio dei Ministri, il 30 aprile 2024, ha dato il via libera ad un ulteriore decreto legislativo in attuazione della riforma fiscale. Tra le novità, si revisiona il regime impositivo dei redditi delle persone fisiche (IRPEF) e delle società e degli enti (IRES). L’obiettivo […]

Affitti brevi: dal 1° settembre scatta l’obbligo del Codice Identificativo Nazionale

Dal 1° settembre 2024 entrerà in vigore un sistema in grado di combattere l’evasione fiscale e di semplificare la regolamentazione del mercato turistico residenziale. Tale novità si conforma alle Direttive UE che richiedono maggiore trasparenza e condivisione dei dati riguardanti i servizi di locazione a breve termine. Il Codice Identificativo Nazionale (CIN) farà parte di […]

Affitti brevi e cedolare secca nel 2024

Chi affitta un immobile più volte nel corso del 2024, con un contratto di locazione breve e regime di cedolare secca, potrebbe sorgere il dubbio sulla corretta aliquota da applicare. L’attuale disciplina per affitti brevi prevede una cedolare secca con aliquota al 21 o al 26 per cento. Chi opta per il regime fiscale sostituivo […]

Aziende familiari più tutelate tra i passaggi generazionali

Tra i principali contenuti del Consiglio dei Ministri tenutosi il 9 aprile riguardante le successioni e donazioni, l’imposta di registro, di bollo e degli altri tributi indiretti diversi dall’Iva, si è discusso in merito ai passaggi generazionali di azienda maggiormente tutelati. Più nello specifico, le più importanti novità riguardano «la disciplina dei trust, il trasferimento […]

Superbonus: entro il 4 aprile la comunicazione per la cessione del credito

Entro giovedì 4 aprile sarà necessario inviare all’Agenzia delle Entrate la comunicazione relativa all’opzione per la prima cessione del credito o lo sconto in fattura relativamente alle spese sopportate nel 2023 per il Superbonus e per gli altri bonus edilizi per i quali le opzioni sono possibili. Sempre entro il 4 aprile è stata disposta […]

Proroga 2024 del Bonus casa under 36

Pubblicata in Gazzetta Ufficiale n 49 del 28 febbraio la Legge n 18 del 23 febbraio di conversione del Decreto Milleproroghe, tra cui vi è quella per il bonus casa under 36. Le agevolazioni prima casa per gli under prevedono che: per gli acquisti non soggetti a Iva, non sono dovute le imposte di registro, […]

Partite Iva: via al concordato preventivo biennale

Si tratta di un accordo che consente alle imprese di sospendere il pagamento delle imposte per un periodo di due anni, con l’obiettivo di stabilire una relazione più collaborativa con l’amministrazione finanziaria. Secondo quanto dichiarato dal Consiglio dei Ministri, questo nuovo approccio fiscale mira a promuovere la cooperazione tra il fisco e i contribuenti, cercando […]

Bonus edilizi: il termine ultimo posticipato al 4 aprile

L’Agenzia ha concesso due settimane in più per gli amministratori di condominio tenuti a inviare al Fisco i dati relativi agli interventi di ristrutturazione edilizia e risparmio energetico effettuati nel 2023, per gli interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni degli edifici residenziali. Il termine ultimo per la […]

Riforma dell’Irpef 2024

Con la circolare n. 2/E del 6 febbraio 2024, l’Agenzia delle Entrate ha fornito indicazioni sulle novità introdotte in materia di Irpef dal decreto legislativo n. 216/2023. In primis, la circolare illustra, per il periodo d’imposta 2024, i nuovi scaglioni di reddito e le relative aliquote: 23% per i redditi fino a 28mila euro; 35% […]